Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2018

La vita

La Vita.. io la vorrei immaginare così..
Vorrei tanto poter pensare che in un giorno
qualsiasi
in una città qualunque
un ovolo e uno spermatozoo si incontrano così per caso
e sempre per caso
si innamorarono l’uno dell’altra,
e tenendosi per mano intraprendono insieme un lungo viaggio verso la luce
durante quel viaggio scopriranno di amarsi talmente tanto da diventare una cosa sola
È così che nasce la vita
come un fiore che sboccia
un fiore che si nutre dell’amore
fatto da piccoli battiti e da grandi emozioni,
una continua evoluzione un alba
un tramonto
una luna
un sole
la vita è quel dono che non riceverai mai due volte,
che non potrai permetterti di mettere in pausa , non potrai rigirare le scene venute male, ne avere una controfigura per affrontare i momenti più difficili
quindi ricorda
non sprecarla
Vivila
Amala
Apprezzala

malinconia

Dammi ancora un ora,
per poterti dimostrare che siamo fatti per stare insieme
come l’acqua e la terra come la pace e la guerra
Dammi ancora 3 minuti,
3 minuti soltanto
dammi una vita intera un alba e una primavera
ma non andare via questa sera
senza esserci chiariti, capiti...
Dammi ancora un minuto
un soffio di fiato
non può finire così,
come se nulla
fosse mai iniziato
come se un noi
non fosse mai esistito
non puoi...
non puoi...
ma intanto la tua macchina
si allontanava
ed io rimanevo lì fermo,immobile,
avvolto
dal abbraccio
di quella nebbia
lassù
tra quelle montagne

Conosco

Conosci il mio nome,
ma non il mio profumo
ne il mio sorriso,
non sai nemmeno qual è il mio colore preferito
ne quante volte
la vita mi ha tradito
Conosci le mie poesie
ma non sai leggere cosa dicono i miei occhi
conosci la mia geografia ma non la mia storia
anche se tu pensi di conoscermi a memoria
facendoti un film
e una storia
di me conosci solo il mio profilo
ma non il mio ritratto .
Mi vedi sui social
ma non conosci
la mia vita sociale
non sai se amo il sole
o il temporale
non sai quante volte ho riso e quante pianto,
non sai quante volte sono dovuto scappare da te
e poi anche da me
Non sai quante volte mi sono pentito di essere caduto in quella rete,
ma non ho nulla da rimproverare a me stesso

Se (parte 2)

Se tornassi da me
un minuto
un minuto soltanto forse non cambierebbe nulla
forse cambierebbe tanto
ricordo che
di lettere te ne scrissi molte
forse troppe aspettando risposte mai arrivate
attingendo ogni volta all’inchiostro del cuore donandoti ogni mio pensiero d’amore
se tornassi
Se tornassi da me , un minuto non basterebbe per dirti quanto ti ho amata
forse non basterebbe nemmeno un intera vita
ma il destino non è fatto da se ma è pieno di se
se tornassi indietro almeno un minuto
un altro soltanto
lo userei per non trovarmi più in certi posti
in certe situazioni userei quel lungo minuto per cambiare strada
per fare qualche errore in meno
per non bere più quel suo veleno
per cambiare questa vita
prima che sia lei a cambiare me

Se

Se potessi tornare indietro  solo un minuto.. un minuto soltanto, forse cambierei milioni di cose, ma proverei anche  a trovare  un minuto per riflettere sul perché una persona dal animo delicato, colta,  una sognatrice,  che quando scrive, sembra che intinge la punta della sua penna nelle nuvole, con parole che sanno scivolare lungo un arcobaleno,  fino ad arrivare al cuore, ma poi si perde  e si lascia accompagnare da incantatrici e giocolieri, artisti teatrali che amano essere al centro di quell attenzione che crea soltanto confusione smarrendo così un po’ delle sue piume dorate, quella credibilità, e la fiducia che fino allora aveva conquistato  così che di quel cigno  ne rimane solo un cigno nero, con una doppia personalità, e quale sia la vera non si sa. Se avessi un minuto le direi che la vita è breve per sprecarla nascondendosi  la vita è breve non si può fingere di essere chi non si è, è meglio essere sbagliati ma veri  è molto meglio essere se stessi, sempre. ma io non sono nessuno e quel m…

Vorrei

Vorrei che tu  non conoscessi mai la delusione e che dai tuoi occhi non scendesse mai una lacrima Vorrei vederti, ridere, nella spensieratezza dei tuoi anni immaginando  per te una vita con più discese che salite con più gioie che dolore e se un giorno ti dovesse capitare di inciampare in un po di tristezza vorrei donarti una mia carezza e la forza per rialzarti subito vorrei essere il sole per scaldare ogni tuo passo e poter essere un ombrello per proteggerti nei giorni di pioggia La vita è un dono prezioso che non ti viene concessa una seconda volta, tu non sprecarla mai, vivila e cambiala o accettala senza mai rimpiangerla