Passa ai contenuti principali

lettera ad uno S..conosciuto

Va bene è arrivato anche il mio momento di pubblicare.. premetto che non voglio fare il guasta feste come al solito, ma devo dire che questo Evento mi ha fatto moto riflettere su me stesso.
..Lettera ad uno s..conosciuto, 
Lettera ad uno s..conosciuto 
Avevo già pensato di scrivere la solita poesia al solito amore passato, che mi ha ferito e incendiato, la solita Silvia, il solito Lago, la solita rima, dolore e amore, ma poi...ho pensato di scrivere una lettera indirizzata al me stesso del passato...vorrei tanto che questa lettera possa tornare indietro  nel tempo a quando sono entrato per la prima volta in questo  mondo virtuale , ma allo stesso tempo così vero, perché quando fa male 
lo fa per davvero!
...quando leggerai questa lettera stenterai a crederci, ma credimi non è uno scherzo, non so come sia stato possibile come sia potuto accadere,  ma io sono il vero te che ti scrive dal futuro per raccontarti come è stata la tua vita fino ad ora!
Volevo di dirti  che..nel corso del tuo cammino troverai persone che non capiranno che tutti quei mi piace,non vogliono dire nient’altro che mi piace,e non mi piaci tu, tutto finisce lì in quel pollice in su.
Pensavo di dirti che incontrerai tante maschere e che a volte questo mondo ti spaventerà, lo temerai molto, perché non si può mai sapere chi c’è realmente al di là di quel display, e se devo essere completamente sincero a volte avrai paura, dovrai aspettarti  anche il peggio,finora è andato tutto abbastanza bene a parte un gravissimo caso isolato, in cui il virtuale ha sconfinato a tua insaputa senza permesso,senza alcun diritto nella tua privacy nel tuo privato, quindi non fare il solito testone, non mettere mai più il tuo vero nome e cognome come nick.
Per questo fatto 
ti sentirai molto deluso,ci rimarrai molto male, ti arrabbierai moltissimo ma come al tuo solito perché tu sei un buono un eterno ingenuo, proverai anche a perdonare a dimenticare, ma credimi non riuscirai mai a farlo, non riuscirai mai a mandare giù quel boccone amaro, e quell’invasione nel tuo mondo,non sarà mai perdonata veramente.
Dicevo  a parte questo grosso inconveniente ,incontrerai anche persone corrette che arricchiranno  la tua anima, il tuo sapere.
Conoscerai una bravissima blogger di nome +Blogghidee una bella persona, veramente bella di cuore, meritevole diventerete anche amici, creerete insieme una community ma non eravate adatti per collaborare insieme, così abbandonerai tutto, prenderai la tua valigia e ripartirai , perché tu sei fatto così quando vieni attaccato e ferito non riesci mai ad andare oltre, non riesci mai a capacitarti e a spiegarti il perché la gente non è come te, e te ne andrai alzando  quei soliti muri impenetrabili .
Camminerai e incontrerai attori e spettatori, ma non riuscirai mai a scrivere la favola che hai sempre sognato,perché arriverai ad un punto in cui non ti fiderai più di nessuno.
Durante il tuo percorso in un bar incontrerai il tuo vecchio amico di sempre Rob del Vento,  +Roberto Raimondo stagli vicino perché è una gran brava persona, un fratello,se lo merita, anche lui starà passando un momento molto brutto, e li poco più avanti incontrerai quella che si rivelerà una grande e vera amica +Gabri Murtas una piccola goccia di diamante in un cielo stellato, preziosa come un Modigliani,  inestimabile come un va Gogh, poi camminando e camminando, farai una nuova amicizia, Cristalda una donna romantica, dolce,  costretta dalla vita ad essere una super guerriera a tempo pieno, e tu non potrai fare a meno che fare il tifo per lei e per il suo Pizzomunno.
Scriverai  libri,  ma credimi non avrai neanche un briciolo del successo che speravi, così abbandonerai anche quel piccolo sogno , comunque hai fatto bene a tentarci, meglio provarci che pentirsi:
Creerai  un altra community, con pazienza, cercando di non rifare gli stessi errori, ma le paure saranno sempre le stesse,non se ne andranno,quelle non le cancellerai, non ho più altro da raccontarti per adesso, proprio in questo momento il postino mi sta consegnando una lettera dal me del futuro e dice che.....ma tu questo proprio non puoi neanche immaginarlo....
Ah dimenticavo, la cosa più importante, ricorda non sempre gli occhi in cui ti perderai saranno sinceri, e quel benedetto giorno evita di finire con la tua bicicletta in quella  selva oscura tra quei rami del lago che volge a mezzogiorno, e ora ricorda, inciamperai tante volte, cadrai, ma non abbatterti,trova sempre la forza per rialzarti.

e ricorda  non aspettarti mai niente da nessuno, solo così potrai apprezzare meglio tutto quello che ti verrà donato,

Post popolari in questo blog

Il vetro

Il vetro Oltre quel vetro si scorgeva un cielo plumbeo e sotto gocce di pioggia, c’era lei che camminava di stratta di fretta Lo sguardo basso, gli occhi tristi e vuoti ma allo stesso tempo pieni di dolore, rancore, per quello vita che ha sempre cercato ma che sempre gli è sfuggita. Quante volte ha sperato di incontrare quello giusto, quanti pianti hanno nascosto quella pioggia, quante volte ha aspettato seduta su quei gradini che arrivasse quel arcobaleno Quanti inizi e fini ha affrontato, poi tra quelle gocce di pioggia ha urtato lui ,che le ha sorriso e per un breve e intenso attimo, i loro occhi si sono detti milioni di parole e il quel preciso momento qualcosa cambiò 
di Luca Morabito

Sei

Sei Sei in sorriso che fa girare la testa mentre fuori tutti fanno festa Sei l'inizio e la fine di ogni mia tempesta Sei nel mezzo di ogni mio sogno bisogno sei un pensiero che mi hai travolto l'anima come un uragano e quello che hai lasciato solamente lo e il mio cuore lo sappiamo L'amore è strano ora tienimi per mano ricominciamo prima che il nostro orgoglio ci riporti via lontano

Ti ho amata

Ti ho amata con quegli occhi di un  bambino che giorno dopo giorno si facevano più grandi Ti ho amata come si poteva amare il più piccolo dei grandi amori Ho amato ogni tuo sorriso, ogni abbraccio ho amato il profumo dei tuoi capelli il sapore delle tue labbra il calore di ogni tuo bacio ogni tuo pregio o difetto Ti ho amata dal profondo del mio cuore dal primo momento, in ogni tuo sguardo in ogni nostro messaggio, ti ho amata anche quel giorno quando il cuore ci batteva forte,sotto quelle infinite lenzuola  Ti ho amata anche quando mi hai insegnato che non si può amare per sempre perché le parole perdono valore se non sono seguite dai fatti Ti ho amata anche quella volta quando ci siamo detti addio 
Ti ho amata e ti ricorderò per sempre