Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2018

Quel tramonto

...Credo che la vita sbagli spesso tempi, modi e luoghi,
e che spesso,la sola cosa che renda impossibile il realizzarsi di un sogno,
sia la paura stessa di fallire ...
dissi queste parole quella sera a Silvia,
guardandola negli occhi,ripensando a tutte quelle volte
che avrei voluto essere nello stesso posto in cui fosse anche il mio cuore,
la mia mente,
ma quel mio pensiero fisso non poteva fare a meno di volare,
nonostante ogni volta mi promettessi di cambiare,
di essere più forte,di non credere più nel amore,
ma il mio cuore non poteva fare a meno di sognare.
Se penso a quel momento, a tutti quei momenti in cui ho inseguito un sogno sbagliato,
solo perché credevo di meritarmi un po’ d’amore,
quella favola, ma troppe volte sbagliavo libro, sbagliavo finale.
Il mio errore più grande...
è stato credere nel amore,
credere in quei sorrisi falsi che non ho mai cercato,
ma mi hanno trovato lo stesso,
fino a convincermi di provarci ancora...e ancora una volta
..abbattendo quel muro che avevo alza…

Ricordi

Hai ricordi da ricordare ed errori da non rifare in questo tempo che non puoi fermare ne azzerare Hai tatuaggi che raccontano storie d'odio e d'amore  cicatrici indelebili e parole impercettibili quante storie passano per il cuore si posano lì fino a comprimerlo fino a soffocare ogni battito, Spasmi di vita che ripercorrono tutti i nostri passi tra la vetta e la caduta attimi, battiti ed emozioni incontrollabili che a senso unico creano incidenti in una favola che vede tutti infelici e scontenti


Puntiamo in alto

Puntiamo in alto verso un cielo blu cobalto cerco ancora quel tuo sguardo non l'ho mai  dimenticato  il tempo lascia sempre in giro tracce di passato  Sono sempre stato il peggior nemico di me stesso,spesso ho cambiato mille volte vita ma non ho mai trovato il mio successo milioni di parole si infrangono sul cuore l'amore non conosce cura ne giustizia  amiamo troppo spesso solo con pigrizia  Guardiamo in alto siamo punti di sospensione che non riescono andare a capo  in un mondo che va avanti rimaniamo sempre  distanti siamo nuclei della stessa materia fatti di cellule e cellulari Siamo indivisibili ma sostituibili amiamo senza amore viviamo tra orchi e cyberbulli ma non si tratta di una favola stiamo attenti a non cadere in tentazioni e in attentati siamo naufraghi  naufragati in quel isola che non c'è  il tempo non lo può fermare devi solo imparare a fingere di non pensare
Guardiamo dal basso quel cielo blu cobalto

Le fotografie

Le fotografie hanno la capacità di impressionare su una pellicola i nostri ricordi e di far sembrare tutto più bello, meraviglioso anche quello che in realtà non lo è  Ci sono immagini effetti,affetti che a volte ingannano o più precisamente non rappresentano realmente quello che i nostri occhi hanno visto  Viviamo di sorrisi e pianti correndo  sempre dietro a qualcosa o qualcuno che non sa nemmeno che esistiamo sopravviviamo perdendo ogni giorno un po' di noi stessi nelle salite e discese  lungo le strade della vita Ci sforziamo di essere umili ma sappiamo solo pensare in grande facciamo a pugni con le nostre paure prendendoci colpe che neanche abbiamo  Noi eravamo una di quelle foto  una di quelle che facevano sembrare tutto più bello ma tra noi c'erano troppi filtri e molti inganni sfocature mai messe a fuoco poca nitidezza e troppi contrasti
troppi per essere amore

Fermati ancora

Fermati ancora un attimo,non andare via , dammi un ultimo abbraccio  e non dimenticare mai tutto quello che tra noi c'è stato  presente e passato  Non cancellare ciò che io chiamavo amore e non lasciare domande non risposte nel mio cuore quando te ne andrai via con quel tuo passo fermo con quella  soave leggerezza di chi non prova più nulla e che forse non ha mai provato ed io non sai quanto ti odierò per questo quando i tuoi ricordi mi verranno a cercare parlandomi di te  per tutto quello che hai scelto di non scegliere  Nuovi sguardi profumi e sorrisi incontrerò dopo di te  ma nessuno potrà mai sostituire il tuo Tu che non hai saputo perdonare nessuno  nemmeno te stessa Io che aspetto ancora lì ancora il tuo ritorno giorno dopo giorno.
di Morabito Luca

Ti ho amata

Ti ho amata con quegli occhi di un  bambino che giorno dopo giorno si facevano più grandi Ti ho amata come si poteva amare il più piccolo dei grandi amori Ho amato ogni tuo sorriso, ogni abbraccio ho amato il profumo dei tuoi capelli il sapore delle tue labbra il calore di ogni tuo bacio ogni tuo pregio o difetto Ti ho amata dal profondo del mio cuore dal primo momento, in ogni tuo sguardo in ogni nostro messaggio, ti ho amata anche quel giorno quando il cuore ci batteva forte,sotto quelle infinite lenzuola  Ti ho amata anche quando mi hai insegnato che non si può amare per sempre perché le parole perdono valore se non sono seguite dai fatti Ti ho amata anche quella volta quando ci siamo detti addio 
Ti ho amata e ti ricorderò per sempre

La verità

La verità 
La verità è che ho smesso scrivere,  questa cosa  ti farà un po' sorridere, finalmente  ho preferito vivere, che condividere La verità è che ho dato sempre tutto a tutti, ho sempre aiutato  chi mi ha poi sbranato, questo è sempre stato il mio difetto lo ammetto.  Questo mondo è sempre stato imperfetto. La verità è che non ho mai chiesto nessun conforto, nessun aiuto non ho mai illuso nessuno,  anche se c'è chi ha scavato nel tuo cuore e chi nella mia identità  senza diritto, senza pietà  ma quello non era vero amore . La verità è che ho sempre temuto chi mi accarezzava con le parole per poi tradirti con i fatti. La verità è che oggi a tutto diamo un prezzo  ma non riusciamo a riconoscerne il valore. La verità è che ero stanco di condividere i miei pensieri   in quella stanza,per quel progetto ho rimesso in gioco chi mi ha poi messo fuorigioco, In quel mondo falsato,  da chi troppe volte è morto e poi risuscitato. La verità è come una notte scura, senza luna,  tutti si nascondono dentro  ma poch…

Non arrenderti

Nella vita... non arrenderti mai! Per ogni inganno,  per ogni debolezza,  per ogni errore,  dispiacere o menzogna, ci sarà sempre una soluzione, un nuovo treno da prendere, una nuova stazione da scoprire.  La vita è un  battito lento o veloce, un profumo, un ricordo,  una favola,  una storia che tutti i giorni si ripete ma che siamo noi a scriverla Ora, respira forte, e impara...impara a Viverla.
di Luca Morabito

Gli occhi

Gli occhi
Gli occhi dentro il cuore  son pieni di parole  che spesso non abbiamo saputo dire  perché  è più facile fuggire  mentire  che capire  Gli occhi dentro al cuore son pieni di rabbia e di dolore  per un amore che è appassito ancora prima di sbocciare Con gli occhi dentro al cuore abbiamo capito quando è il momento di lasciarci andare, 
di cambiare o lasciar stare,
di Luca Morabito

Il vetro

Il vetro Oltre quel vetro si scorgeva un cielo plumbeo e sotto gocce di pioggia, c’era lei che camminava di stratta di fretta Lo sguardo basso, gli occhi tristi e vuoti ma allo stesso tempo pieni di dolore, rancore, per quello vita che ha sempre cercato ma che sempre gli è sfuggita. Quante volte ha sperato di incontrare quello giusto, quanti pianti hanno nascosto quella pioggia, quante volte ha aspettato seduta su quei gradini che arrivasse quel arcobaleno Quanti inizi e fini ha affrontato, poi tra quelle gocce di pioggia ha urtato lui ,che le ha sorriso e per un breve e intenso attimo, i loro occhi si sono detti milioni di parole e il quel preciso momento qualcosa cambiò 
di Luca Morabito

Il mio sogno

...Stesso posto, stessa gente, stesso bar,
dal fondo del locale, nel silenzio la voce di Claudio che mi chiede tu come stai?
E io gli rispondo.....Sai che io non sono un ragazzo fortunato,
ho sempre girato e rigirato senza sapere dove andare,
ma ti volevo chiedere scusa se non ho mai creduto di diventare
un grande mago, ne ho mai pensato di incantare le ragazze ed i serpenti tanto meno di
mangiare fuoco come un giovane drago,
Scusami anche tu, Lucio se non mi sono mai innamorato in quella piazza grande ,il 4 marzo,
ma a modo mio ho amato, ho amato come solo i più grandi poeti e sognatori hanno mai fatto,
ma devo rivelarti un segreto,,,
non sono mai diventato uno di loro,
non sono mai diventato neanche un calciatore e nemmeno uno scrittore,
ma il mio cuore matto l’ho donato a lei ,
lì dove il mare luccica, e tira forte il vento
e tu Giulietta,devi sapere che oggi sotto quel tuo balcone forse non passerà nessuno a cantarti una serenata rap perché qui siamo tutti troppo presi dalle communi…

In una notte

In una notte di mezza estate
butterò questo mio enorme cuore tra le stelle,
giuro che lo farò
e Volerò ...
Volerò tra i battiti del tuo cuore
nel buio dei tuoi silenzi
per dipingerne nuovi colori
Volerò nel mare dei tuoi occhi,
per riportare un po’ di luce
cancellerò ogni dolore,
asciugherò ogni lacrima
trasformandola in un fiore
donandogli il profumo del amore
Guarderemo insieme l’alba
staremo stretti al imbrunire
finché arriverà il momento di partire
Seguirò ogni tuo passo,
respirerò ogni tua silenzio
ti regalerò ogni mia nota,
la mia vita ed ogni strofa
Balleremo sopra il mondo, rideremo sotto la pioggia
cantando a squarciagola
tenendoci per mano e guardandoci negli occhi
capiremo che da sempre ci siamo appartenuti e
mancati da morire !!!

Nonostante noi

Nonostante tutto..
tu rimarrai sempre la mia rosa,
la più bella,
l’unica
Non importa quanto saremo lontani,
come il tempo ci cambierà
e quanti sbagli faremo.
nonostante tutto
io ti aspetterò
anche se so
che non ritornerai
e che mai mi amerai
nonostante tutto
nonostante noi!

di Luca Morabito

L'Amore

L’ amore è strano
aspettiamo il suo inizio
ma non sappiamo prendere iniziative
L’ amore a volte è così vicino e così lontano
ma sempre lì
dove vederlo non vogliamo
in questa vita in cui abbiamo tutto
tranne tutto quello che vogliamo.
Sappiamo nuotare
abbiamo imparato a camminare
ma non sappiamo fare il primo passo.
Abbiamo tom tom e gps
ma non riusciamo mai a trovarci
L'amore è questo
è fatto di punti
punti interrogativi
e punti a cui non ne veniamo mai a capo
di Luca Morabito

Noi

Noi
Noi che sappiamo amare come nessuno ha amato mai viviamo di colpi di testa,  alimentiamo la follia, con pozioni di magia,  a volte soffriamo di solitudine e malinconia il nostro peggior difetto è che diamo tutto per tutti,  senza chiedere nulla in cambio In pochi ci comprendono  altri si lamentano  non si accontentano in cambio abbiamo cercato solo un po' di rispetto e onestà ,  sincerità  Una mano non l'abbiamo mai negata a nessuno,  in pochi ci hanno amato,  troppi solo usato,  questo è un ricordo che non può essere lavato ne cancellato,  anche noi tante volte abbiamo peccato sognato Un sogno mai realizzato di Luca Morabito