Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da 2018

il mondo

qui il mondo va troppo veloce e nessuno è mai contento,
C’è chi ha paura dell’altezza,ma sogna sempre di volare,
c’è chi ha paura del buio e chi di non trovare mai la sua luce
C’è chi ha paura di non farcela, e chi di non essere un buon padre, un buon uomo
C’è chi ha la paura di ammettere di aver paura, nascondendosi dietro a una finta sicurezza
Credimi ci vuole dimestichezza a farsi sempre forza da soli, senza che nessuno
ti consoli
soprattutto quando sei li
su quel traguardo
e non riesci mai a varcarlo
Poi c’è anche quella paura
quella di essere sempre quasi,
e mai completamente
La paura gioca brutti scherzi, ma non fanno mai ridere
A volte si ha la paura di ferire qualcuno con una parola, ma poi non si esita a farlo con i fatti
C’è chi ha paura di trovarsi sempre nel posto sbagliato, o di non sentirsi mai considerato e ogni volta che succede bisogna fare finta che non sia importante
poi c’è
quella paura
la paura che la vita non cambi mai o cambi troppo in fretta , e infine la paura più …

fuggo per paura

Viviamo di paure
di ripensamenti
non siamo mai
ne felici
ne contenti
Viviamo negli abissi delle nostre insicurezze
tra dubbi,
ansie e incertezze
Abbiamo emozioni che non hanno voce
e voci senza emozioni spesso ci arrendiamo ancor prima di combattere
ci lasciamo abbattere da brutti pensieri
oggi come ieri
Aspettiamo sempre che quel qualcosa accada da sola
ma nulla ci riscalda e niente ci consola abbiamo rivincite che non sappiamo cogliere
nodi che non riusciamo a sciogliere
Abbiamo paure che non vogliamo affrontare e
giorni che non sanno passare
Abbiamo paura di morire
senza aver vissuto realmente come volevamo,
senza riuscire mai
a dire quel ti amo,
Abbiamo la paura di essere giudicati, ma sappiamo bene giudicare
abbiamo più percentuali che interessi
fatichiamo ad essere noi stessi

Scusa

Perdonami Signore,
perdonami per ogni mio sbaglio fatto
per ogni volta che mi sono distratto,
Perdonami per ogni promessa fatta e poi non mantenuta
per ogni ultima volta che poi diventava puntualmente sempre la penultima
Perdonami per i tanti e troppi errori commessi , che alla fine sono
sempre gli stessi
perdona ogni mia assenza, la mia imprudenza, perdonami se ogni volta che mi sono pentito poi non sono riuscito a cambiare veramente e
credimi se ti dico che per me è una vera penitenza questa mia reticenza
Perdonami per essermi preso cura di me stesso sempre nel modo più sbagliato
per non esserti mai grato, per non essere stato forte,
per non essere stato fedele ai miei principi per non aver fatto veri sacrifici
Perdonami se sono caduto in vizi e non in virtù
perdonami se sono inciampato in tentazioni, per colpa di quelle mie emozioni
e ti prego aiutami ancora un ultima volta
e salvami ancora adesso
Salvami da me stesso

Noi sognatori

Devi sapere che anche i sognatori sbagliano,
a volte sbagliano sogni,
sbagliano storie, tempi o momenti,
a volte sbagliano anche a credere o non credere più nelle cose,
ma ogni volta che credono in qualcosa,
ci mettono sempre tutto il cuore ,
Si, quel povero cuore,
quante battaglie ha combattuto,,quante volte sembrava dovesse esplodere e quante quasi fermarsi.
Quante parole sono rimaste lì su quelle labbra e quante altre dette troppo in fretta,
magari alla persona sbagliata,
a chi non le meritava
Poi quelle paura, quella di sempre, quella di non trovare mai la luce alla fine di quel tunnel.
I sognatori,quante sconfitte hanno contato ,
troppe volte hanno fallito,a volte si sono scoraggiati
altre hanno
pianto di nascosto per paura di essere giudicati
I sognatori a volte si arrendono,
mai si lamentano qualche volta si accontentano, e ogni volta che lo fanno dentro di loro muore un po’ di quel sogno tanto sognato,desiderato
Un sognatore che non è riuscito ha realizzare il suo sogno
muore sempre …

Mi sono innamorato di te, perché!!!

Se penso penso a te, ricordo quando ci incontrammo per la prima volta, avevi gli occhi dell’amore, la spensieratezza, e quel pizzico di fantasia,pazzia, che io non ho mai avuto Ricordo che in una notte scura tra la luna e le stelle, mi innamorai del profumo della tua pelle eravamo quelle due forze opposte che non potevano fare a meno di attrarsi,tu eri il vento il mistero, la fantasia, eri quell’onda che mi portava e allontanava da te, per me eri la persona giusta, ma quelli erano solo i miei primi passi verso l’amore. Se penso  penso a te. ricordo quando ci scontrammo per la prima volta, tra noi sembrava amore, amore vero, fatto di impegni, progetti, fatto di promesse non mantenute , e ben presto scoprimmo che il nostro era solo un accontentarsi, tu eri sale ed io il miele, non eravamo fatti per stare insieme, ognuno di noi non riusciva ad esprimere il vero se stesso in quel tipo di contesto,quello era  solo un piccolo grande errore  Se penso  penso a te ricordo quando ci vedemmo per la prima vol…

Amore sciagurato

Al mio amico poeta......Luca Morabito

Amore sciagurato mio amico da sempre Ti guardo ancora prima di riprendere il carico di ciò che ogni giorno pesantemente mi attende. Crudele è la vita con le sue storie d'amore che paiono non avere mai una fine ma poi svaniscono nel nulla. Amico implorante amore che non può avere perché tu sei ancora nel tempo ed io invece fuori fuori dal tempo dal quale sono fuggita per non sentire i battiti forsennati di questo cuore malato malato d'amore.


Gabri M.

Amici mai

Amici da sempre  amici mai. Amica mia, non saprai mai quante volte ti ho pensata, quante altre avrei voluto anche solo per un attimo  
che tutto fosse stato diverso  inverso  quante volte avrei voluto fermare il tempo 
e perdermi nei tuoi occhi,  come faccio sempre, come non ti ho detto mai, 
ma ancora una volta io ti guardo e te ne vai,  quante volte ti  ho vista ridere e piangere 
quante volte avrei voluto portarti via  da quel posto da quel inferno, e dirti d’ora in avanti ci penserò io a te, 
ma farlo non è semplice come dirlo  quante volte ho guardato i tuoi occhi mentre sorridevi,   
mentre respiravi la vita, ed io respiravo te  che non ti accorgevi di quei pensieri  e non capivi e non sentivi 
che le mie giornate più belle, avevano il profumo di te, 
ricordo quella volta in cui  ti abbracciai stretta,  sperando che il mio cuore, parlasse per me  ma tu non lo hai mai capito e forse mai lo capirai Amici da sempre  Amici mai

Cara Amica

Cara amica   tu sei l’unica che mi fa stare bene, ma non sto parlando  di un bene qualsiasi,  parlo di quel bene, di quando  ti senti sereno,tranquillo al sicuro e nulla ti potrebbe far cambiare umore, quel bene come dopo aver preso tanto freddo,e ti riscaldi vicino al fuoco di un camino  e senti  che tutto è passato e dici questo è il posto giusto e qui che dovrei sempre stare Sei l’unica che vorrei avere sempre al mio fianco l’unica che mi fa volare anche stando a terra anche se non siamo mai Stati Uniti, sei quel abbraccio, quello che mi è già dentro  al cuore  Sei quel sorriso in cui mi sono perso e mai più ritrovato  intanto  il cuore batte veloce e tu sei il mio destino e la mia croce Sei quel battito in più quello che mi fa andare fuori tempo  fuori dal tempo e questa distanza astrale mi fa stare così male  Se pensi che siamo poi così vicini e così lontani,  ma  basterebbe solo che tu alzassi un po’ gli occhi  il tuo sguardo e mi troveresti li,dove sono sempre stato,  davanti ai tuoi occhi,ma tu …

Mamma e Papà

La mia mamma, anima delicata, dolce e unica, premurosa sempre attenta,  La mia mamma dietro a quegli occhiali scuri  nasconde due occhi  bellissimi, ma ormai tanto stanchi   indeboliti un po’ dal  tempo e  consumati dai troppi dispiaceri La mia mamma guarda l'orizzonte mentre  un filo di vento le accarezza i capelli e un tiepido raggio di sole  illumina il suo sorriso, mio padre le sta accanto abbracciandola forte, mio padre, mani grandi  di un uomo, saggio, colto,che ha lavorato  tutta una vita per la sua famiglia,senza sosta, senza mai risparmiarsi, facendo mille sacrifici. Mio padre altruista,generoso, cuore d'oro, sul suo viso i segni delle fatiche degli anni, e in un cassetto quel  sogno  mai realizzato dell'America   I miei genitori  mi sono sempre stati accanto senza mai esitare, guardando dalla finestra ogni mia partenza attendendo con trepidazione ogni mio ritorno, donandomi infinito e incondizionato amore, accogliendomi sempre con un sorriso, anche quando quel sorriso  a volte nascondeva tanta tr…

Uomo

Non c'è gioia senza dolore in quei boschi inesplorati siamo solo uomini pieni di peccati anime perse intrappolate nelle reti di questa realtà intorno a noi vedo solo tanta crudeltà ogni giorno ci ammazziamo senza pietà Non abbiamo più cuore, non c'è più musica su quella spiaggia vicino al mare Non arriva più vita da troppo tempo e anche la natura ha preso il sopravvento contro questo uomo diventato ormai così violento

L'Amore è

L'amore e' una malattia di cui nessuno ha trovato la cura, non si sa mai quando arriva ne quanto dura L' amore ti coinvolge sconvolge l'amore non ha età ne sesso non è mai fine a se stesso se lo incontri non lo potrai più lasciare diventerà ben presto il tuo pensiero principale L'amore  ti dà e ti toglie ti butta giù o ti raccoglie L'amore è diventato anche virtuale tutti lo cercano su ogni canale, ogni social o cellulare L amore è la più semplice scintilla e' un bambino e una bambina seduti sulla stessa  panchina, dire, fare, baciare quando diventeremo grandi ti vorrei sposare la prima cotta, qualche temporale l'adolescenza quanta innocenza oggi invece si fa tutto solo per convenienza

L’aamore ai tempo dei social

2  PARTE L”Amore al tempo dei social 
Un cellulare, un messaggio, cento faccine,  non ho mai cercato niente,  se non nient’altro che me stesso, poi quegli occhi, belli come un tramonto a Dubai  resti o te ne vai.. Quella finestra con vista  sui suoi  occhi mi faceva sentire in paradiso poi un giorno all’improvviso  mi ha cercato  chi l’avrebbe mai immaginato  di essere proprio io  il fortunato  Tra noi piovevano parole e sentimenti ed io vivevo solo per quei momenti  lei era diventata la mia casa, ogni pensiero,il mio spazio-tempo, temporale ma temporaneo,  era la favola perfetta ma per mia disdetta è finita troppo in fretta quel suo interesse come è arrivato  è andato via  Via dai suoi occhi  ma non dal mio cuore Dal primo momento che la vidi mi innamorai perdutamente di lei, pensavo a lei da gennaio a dicembre ma non tutte le favole hanno garantito un lieto fine  Lei arrivò come un sole d’aprile e se ne andò con la pioggia di settembre, quella  pioggia che cancella tutto ciò che incontra  e tra le mie di…

L’amore prima dei social

PRIMA PARTE  L’Amore prima dei social...
Un fiore, una rosa cento spine e una carezza non cancelleranno mai ogni mia certezza Ricordo che lei era un piccolo grande amore uno di quelli veri,  quelli che ne respiri i colori,i profumi , gli odori . Quelli che ti tolgono il fiato,il respiro. Ricordo che ogni volta che lei arrivava mi batteva forte il cuore, ero felice, felice come non lo ero mai stato d’altronde  ero lì solo per lei  solo per vederla, per poter consumare ogni mio sguardo su di lei,  era poesia , favola e fantasia,  quante lettere le scrissi, quante poesie e quante volte ho avuto quel groppo in gola imbucando quella mia lettera, quante volte feci squillare il suo telefono di casa solo per udire la sua voce, ma alla fine non riuscivo a dire niente, e riagganciavo,  quante volte... quante volte l’ho sognata,  troppe direi quanti sguardi e sorrisi consumati, aspettando che facesse il primo passo, lo stesso che aspettava lei da me  e aspettando e aspettando ci siamo persi per non esserci mai ce…

lettera ad uno S..conosciuto

Va bene è arrivato anche il mio momento di pubblicare.. premetto che non voglio fare il guasta feste come al solito, ma devo dire che questo Evento mi ha fatto moto riflettere su me stesso. ..Lettera ad uno s..conosciuto,  Lettera ad uno s..conosciuto  Avevo già pensato di scrivere la solita poesia al solito amore passato, che mi ha ferito e incendiato, la solita Silvia, il solito Lago, la solita rima, dolore e amore, ma poi...ho pensato di scrivere una lettera indirizzata al me stesso del passato...vorrei tanto che questa lettera possa tornare indietro  nel tempo a quando sono entrato per la prima volta in questo  mondo virtuale , ma allo stesso tempo così vero, perché quando fa male  lo fa per davvero! ...quando leggerai questa lettera stenterai a crederci, ma credimi non è uno scherzo, non so come sia stato possibile come sia potuto accadere,  ma io sono il vero te che ti scrive dal futuro per raccontarti come è stata la tua vita fino ad ora! Volevo di dirti  che..nel corso del tuo cammi…

Ogni respiro

Sei in ogni mio respiro in ogni battito sei un emozione che non si può dimenticare che non va più giù e non si può  cambiare come si cambia uno stato di Facebook Sei in ogni chissà se mi pensa ma la tua vita è sempre stata troppo intensa densa per pensare ad uno come me che non mai stato perfetto per stare al tuo cospetto a volte troppo dolce, altre troppo diretto Ti amavo amavo te più di me stesso ma ora fa lo stesso tu sei andata avanti mentre io non ho mai smesso di guardare indietro sperando di rivederti entrare da una porta sul retro le mie speranze si sono frantumate come vetro senza far rumore senza dire parole quando si perde un amore dentro un po' si muore.

Sei

Sei Sei in sorriso che fa girare la testa mentre fuori tutti fanno festa Sei l'inizio e la fine di ogni mia tempesta Sei nel mezzo di ogni mio sogno bisogno sei un pensiero che mi hai travolto l'anima come un uragano e quello che hai lasciato solamente lo e il mio cuore lo sappiamo L'amore è strano ora tienimi per mano ricominciamo prima che il nostro orgoglio ci riporti via lontano